Ripensare causa ed effetto

mafalda5Brexit frutto di spinte emotive che solcano l’Europa. Ferri: ripensare l’Ue per evitare l’effetto-domino

effetto-heisenberg-1

L’effetto Heisenberg, prodotto dalla formulazione del principio d’indeterminazione della fisica quantistica, ha come conseguenza una sorta di contro-rivoluzione copernicana, nella quale Terra e Universo, Uomo e Mondo non sono più termini contrapposti per una supremazia uno sull’altro, bensì terminali complementari di uno scambio continuo di messaggi comunicativi. Le testimonianze offerte dal volume sciolgono dilemmi morali e filosofici, chiarificando responsabilità politiche e onestà intellettuali.
   heinsenberg

hans-jonas-2

Gli storici hanno ragionato più di chiunque altro sulla natura ingannevle del rapporto di causa ed effetto e sulla difficoltà di interpretare e spiegare un mondo in cui diverse cause potenziali sono spesso in competizione e interferiscono le une con le altre in un’intricata rete interattiva.La storia ha un elemento caotico, poichè piccoli eventi possono determinare il fato di intere nazioni per vie molto peculiari. Nel 1920 il re greco morì per il morso di una scimmietta; il fatto è parte di una catena di eventi che portarono alla guerra tra Grecia e Turchia. Il futuro primo ministro britannico Winston Churchill commentòal tempo: ” 250 milioni di persone morirono per un morso di scimmia” Spiegare gli avvenimenti economici e finanziari è altrettanto difficile. Chi sia sveglio e intelligente può facilmente dare molteplici spiegazioni a quasi ogni evento. Quando il 15 settembre del 2008, la banca d’investimento Lehman brothers dichiarò bancarotta, la più grande di sempre,la cosa ebbe effetti devastanti immediati..Nel mese successivo i mercati globali si spaccarono e più di diecimila miliardi di dollari evaporarono dai mercati del mondo. Fu il più spettacolare crollo mai visto, sulla cui spiegazionenon tutti concordano. Da Previsioni di mark Buchanan

La Critica della Ragion Pura in 3 min

mafalda-4

mafalda9                    mafalda_intelligenza

smile3 alla prossima…….. monade8

Salva

Salva

Salva

2 thoughts on “Ripensare causa ed effetto

  1. Giancarlo mi fa piacere il tuo messaggio.
    Il passaggio dal determinismo lineare meccacinistico alla certezza dell’incertezza sta provocando il caos in cui siamo immersi.Le neuroscienze forse fanno paura, ma negli ultimi 30anni hanno fatto passi da gigante ed è necessaria una grande espansione. Credo sia doveroso trovare i canali giusti per espanderle e renderle friubili da tutti. Provo a cercarti su Linkedin oppure cerco la tua mail nel tuo blog per scoprire se possiamo unire le forze. 🙂 anna

  2. I fatti, troppo spesso ed inutilmente vengono commentati senza analisi approfondite ed appropriate, eppure oggi, nell’era dell’informazione , avremmo molte ipotesi da poter vagliare, in base al principio dell’eterogenesi dei fini. Tutte le ipotesi , anche apparentemente assurde, potrebbero aiutarci a trovare soluzioni meno dannose che una stupida inutile guerra. I fatti sono originati da una miriade di concause, che potrebbero essere aiutate o eliminate, ma occorre l’intento , la determinazione e l’analisi “scientifica”, tutte prerogative che per la maggioranza del genere umano vengono sostituite dall’intuito…..
    Un sorriso.
    Giancarlo

Rispondi