La realtà in gioco

games life and utopia

Sono i giochi che ci danno qualcosa da fare quando non c’è niente da fare.Per questo li chiamiamo “passatempi”e li consideriamo banaliriempitivi degli interstizi della nostra vita. Ma sono molto importanti. Sono indizi del futuro. E coltivarli seriamente ora è forse la nostra unica salvezza. (Bernard Suits,filosofo) 

Gaming can make a better world | Jane McGonigal

The game that can give you 10 extra years of life | Jane McGonigal

SUPERBETTER by Jane McGonigal | ANIMATED BOOK REVIEW 

superbetter

Introduzione: La resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici. Jane McGonigal una creatrice di videogiochi ha reagito agli effetti di una commozione cerebrale che l’aveva resa depressa con pensieri suicidi, creando un videogioco per aiutarla a guarire. Era la prima versione di SuperBetter ora giocato da mezzo milione di persone.

Videogame socialmente utili.E la scienza la fai anche tu

Giocare davvero | Emilio Cozzi | TEDxSanGiovanniInPersiceto

Videogame a scuola: Idee attorno al saggio ” Come un videogioco” di James Paul Gee

video_games

Perchè non credo che i giochi di realtà aumentat siano un’emanazione del demonio,il segnale della fine della civiltà occidentale ecc,,,ecc…

Chiunque veda un uragano in arrivo deve avvertire gli altri. E io vedo arrivare un uragano. Nell’arco di una o due generazioni, un numero sempre più grande di persone, a centinaia di milioni, si immergerànei mondi virtuali e nei giochi on line.Mentre giocheremo, le cose che eravamo abituati a fare fuori nella “realtà”, non succederanno più, o almeno non si verificheranno più nello stesso modo.Non si possono far migrare al di fuori della società milioni di ore-persona senza creare un evento di livello atmosferico. Se succederà nel corso di una generazione, penso che il ventunesimo secolo vedrà un cataclisma sociale più grande di quello provocato da automobili, radio, e televisioni messi insieme…. L’esodo di queste persone dal mondo reale, dalla normale vita quotidiana, creerà un cambiamento nel clima sociale rispetto al quale il riscaldamento globale sembrerà una tempesta in un bicchier d’acqua. mafalda04-sitoEdward Castronova:  Exodus to the Virtual Words

smile3Niente panico……

Salva

Salva